Il canto della Vergine






Poesia di Natale dal titolo:

Il canto della Vergine

Tra le palme volando,
angeli santi,
fermate i rami,
che il mio bimbo dorme.
Voi palme di Betlem,
che irosi muovono
i furiosi venti
risuonanti:
il frastuono sedate,
fate piano,
fermate i rami
ché il mio bimbo dorme.
Il pargolo divino
s'è sfinito
a piangere chiedendo
in terra pace:
quietar vuole nel sonno
il lungo pianto.
Angeli santi
che volando andate,
fermate i rami
ché il mio bimbo dorme.

(Lope De Vega)





Vedi anche:




Il nostro sito diffonde i testi delle posie natalizie senza alcuno scopo di lucro.
Tutti i diritti sono riservati ai rispettivi autori.



Consci una poesia natalizia che non abbiamo?


...la pubblichiamo con piacere!




Norme sulla privacy